Nasce Fiumicino Due - Il nuovo aeroporto di Roma che rivoluzionerà il Leonardo da Vinci


Nascerà non prima di 15 anni ma quando sarà pronto rivoluzionerà l'attuale aeroporto di Fiumicino così come lo conosciamo: parliamo per la prima volta di Fiumicino Due, il nuovo aeroporto di Roma che, qualche centinaio di metri più a nord di quello esistente, sorgerà nel prossimo futuro renderà possibile, insieme al nuovo molo C da ieri in costruzione, al raddoppio del molo A e al nuovo terminal 5, il raggiungimento di 50 milioni di passeggeri previsti già per il 2020.

Il faraonico progetto destinato a cambiare per sempre lo scalo Leonardo da Vinci, Fiumicino due per l'appunto, è stato presentato in anteprima mercoledì 11 marzo, tra gli altri, dai veritci di Adr, dal ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi e dal presidente della regione Lazio Piero Marrazzo. Fiumicino Due sarà un insieme di nuovi terminal e moli così esteso da potersi configurare come "un aeroporto nell'aeroporto". Sarà collegato allo scalo attuale attraverso il "people mover" un trenino elettrico senza conducente che arriverà poi anche alle stazioni della Fr5 e della nuova diramazione della metro Roma-Lido che nei prossimi anni arriverà al nodo dell'aeroporto proprio per favorire l'arrivo dei passeggeri con il potenziamento del trasporto su rotaia.

Il modernissimo ed avvenieristico Fiumicino Due nascerà tramite un concorso internazionale e non sarà pronto prima di 15 anni. Molto prima, però, l'aeroporto di Roma subirà radicali riconversioni tali da far schizzare verso l'alto il già alto numero di passeggeri che al 2007 sono stati circa 33 mln e migliorare la sua attuale condizione. Ne avevamo già parlato qui su 06blog: si tratta del nuovo molo C per la sosta degli aerei e l'imbarco, i cui lavori sono iniziati ieri e si concluderanno tra il 2011 ed il 2012 al costo di 195 milioni di euro, del terminal passeggeri 5 per i voli sensibili verso Usa e Israele che aprirà a maggio, del successivo ampliamento del molo e del terminal A e della nuova pista 1 che consentirà l'atterraggio anche in caso di nebbia nonchè quello dei nuovi super-jumbo Airbus 380 (apertura fine marzo). Infine i nastri bagagli che tanto caos creano ogni estate: nel terminal 5 ne entrerà in funzione uno, sempre a maggio, che alleggerirà il carico di quello principale. Nel 2009 si inaugurerà il terzo.

Segue una gallery del nuovo molo C. Per le immagini di Fiumicino Due bisognerà aspettare...

Le immagini del nuovo molo C

Le immagini del nuovo molo C
Le immagini del nuovo molo C
Le immagini del nuovo molo C
Le immagini del nuovo molo C
Le immagini del nuovo molo C

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: