Rutelli: "La Metro C è una grande vittoria dell'archeologia"


Il ministro Francesco Rutelli, il direttore generale dell´Archeologia, Stefano De Caro, il soprintendente Angelo Bottini e il suo collega del Campidoglio, Eugenio La Rocca, hanno acconsentito ufficialmente agli scavi nelle stazioni di piazza Venezia e Largo Chiesa Nuova dove sono stati trovati reperti archeologici. E se da una parte il candidato a sindaco definisce la decisione come una "grande vittoria dell'archeologia", dall'altra il soprintendente Bottini ammette che "l'intervento non sarà indolore". Due posizioni che, per quanto edulcorate dall'occasione ufficiale, alimentano le divisioni fra i romani sull'opportunità del progetto. Qual è il prezzo che siamo disposti a pagare per avere una città più moderna?

Fonte | Repubblica

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: