Mondiali di nuoto 2009, al via le opere

Roma si attrezza a ospitare gli atleti provenienti da ogni parte del mondo. Si sono conclusi infatti i bandi di gara per la realizzazione di quattro opere messe in cantiere: la progettazione ristrutturazione dello stadio centrale del tennis, spesa prevista 22,3 milioni di euro; la progettazione del nuovo museo dello sport a Tor Vergata, circa 20 milioni di euro; e ancora le piscine olimpioniche a Pietralata, un progetto da 10,5 milioni, e la zona Valco San Paolo presso l'università Roma Tre, costo stimato in 12 milioni di euro. Queste due ultime strutture saranno finanziate con i fondi previsti dalla Finanziaria ma con l'impegno della Federazione Italiana Nuoto a supportare economicamente l'iniziativa.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: