Il Festival Internazionale del Film di Roma porta Sylvester Stallone a Tor Bella Monaca

La finestra sul mondo aperta dal Festival Internazionale del Film di Roma continua a scorrere sul grande schermo con i film, e in città con ospiti internazionali come Silvester Stallone, sul red carper mercoledì 14 per la proiezione fuori concorso in prima mondiale di "Bullet to the Head", con assegnazione del “Maverick Director Award” a Walter Hill, mitico regista di sguardi sull'America diventati cult con I guerrieri della Notte, 48 ore e Strade di fuoco, nonché produttore di Alien e Prometheus di Ridley Scott.

Tor Bella Monaca però si prepara ad accogliere prima anche i criminali di New Orleans, infatti fan e seguaci dell'eroico Sly, potranno già incontrarlo oggi pomeriggio al Teatro di Tor Bella Monaca, dove la star di Hollywood si recherà con il sindaco di Roma Gianni Alemanno, dopo aver ricevuto la Lupa in Campidoglio. Per partecipare all'incontro basta ritirare gratuitamente un massimo di due coupon a persona, dostribuiti fino alle 16 di oggi al Teatro di Tor Bella Monaca (al civico 451). Dopo il salto il coupon e il trailer dell'ultimo film che vede Sly nei panni di un criminale nella New Orleans colpita dall’uragano Katrina e dagli speculatori della ricostruzione.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail