Festa della Donna: centenario dell'8 marzo celebrato a Roma

Quest'anno il prossimo 8 marzo non si festeggia solo la Festa della Donna, ma anche il suo centenario. In questa particolare occasione Roma ha presentato in Campidoglio un'iniziativa denominata "Un secolo di donne – 1908-2008, il tuo pensiero sui muri di Roma".

Dal 3 marzo, per la città e nella metropolitana, saranno affissi i manifesti con le 10 migliori frasi scelte tra le migliaia di cartoline arrivate al Comune con i pensieri delle ragazze dai 14 ai 18 anni, completando la frase: "Sono felice di essere donna perché…". Dieci delle oltre mille risposte pervenute sono state scelte per riempire la città con la loro ironia, l'entusiasmo e la consapevolezza del complesso percorso di emancipazione - ancora aperto - che ha portato le donne all'autodeterminazione e all'affermazione di se stesse.


Tutte le altre frasi saranno esposte a fine maggio, in una mostra dedicata al lavoro svolto dalle scuole con il progetto "Un Secolo di Donne". Oltre alla campagna di comunicazione il Comune di Roma ha promosso nelle scuole superiori il progetto dal titolo "Un Secolo di Donne". Obiettivo principale è promuovere tra le giovani generazioni di cittadine e cittadini la conoscenza e l'attualità del percorso di lotta delle donne. Sono passati cento anni dall'evento storico a cui si riferisce la Festa internazionale delle donne: la morte di 129 donne operaie che bruciarono nella loro fabbrica di Chicago.

Il Progetto è centrato su due temi fondamentali legati alla storia delle donne, il lavoro e i diritti, e coinvolge le studentesse e gli studenti che incontreranno donne del mondo del lavoro e della cultura per parlare delle lotte per i diritti femminili. Il primo appuntamento è previsto il 7 marzo al teatro Ambra Jovinelli.

Perchè l'8 marzo non è solo mimosa...

foto | pizzodisevo
fonte: comune di roma

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: