Gasparri o Alemanno: ultime verifiche nel PDL

Momenti decisivi della campagna elettorale per le comunali 2008 di Roma. Dopo l'indisponibilità di Giuliano Ferrara e i dubbi su Giorgia Meloni, il Popolo delle Libertà vira su due ex ministri di Alleanza Nazionale per contendere prevedibilmente a Rutelli la poltrona di primo cittadino della Capitale: Maurizio Gasparri e Gianni Alemanno. E' quest'ultimo a non escludere questa ipotesi: "Stiamo facendo le ultime verifiche, domani diremo il nome. Io faccio parte della rosa".

Gianni Alemanno, ex ministro delle Politiche Agricole e Forestali e già candidato dal centrodestra due anni fa, fu sconfitto al primo turno dall'uscente Veltroni. Maurizio Gasparri, romano e prossimo ai 52 anni, ha invece ricoperto la carica di ministro delle Comunicazioni dal 2001 al 2005 nel governo Berlusconi. Per lui sarebbe la prima volta nella corsa a sindaco di Roma.

fonte | ansa

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: