Volete governare Roma? a voi il videogioco

Il già numeroso mondo dei simulatori si arricchisce di un nuovo titolo, destinato agli amanti del genere e prova del nove per i critici sempre e comunque. L'Università Cattolica e una nota società di "entertainment" hanno modificato il celebre gioco Sim City adattandolo a Roma. Così i videogiocatori dovranno risolvere problemi quali viabilità, trasporti pubblici, arredi urbani... un modo, insomma, per fingersi primo cittadino e sperimentare nuove politiche per l'amministrazione comunale.

L'idea è di un giovane professore che lo ha adottato per il suo corso in economia e gestione dei servizi; e dopo una piccola sperimentazione, sarà ora possibile utilizzare il ribattezzato Cattolica Sim City Manager Project non solo come strumento didattico ma anche mezzo di divertimento. L'iniziativa è stata presentata ieri alla presenza dell'esponente forzista Gabriella Carlucci e del verde Fiorello Cortiana. A Rutelli, Storace, Ciocchetti e compagnia, adesso basterà accendere il pc.

fonte | punto informatico

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: