Fiumicino, il terzo scalo più ritardatario in Europa

Chissà quante volte, nella vana attesa di una valigia che non verrà, vi siete mangiate le mani per non aver preso un treno o avete maledetto questa o quella compagnia aerea o gli addetti allo scarico dei bagagli. Oggi corriere.it ha riportato uno studio inglese sul temuto fenomeno della sparizione delle valige, volgarmente noto anche come "bestemmia del viaggiatore". Al primo posto fra le compagnie aeree (a sorpresa) non c'è Alitalia, bensì la Tap Air Portugal, che con 27,8 valigie ogni mille passeggeri stacca la British Airways, seconda, e quindi la nostra disastrata compagnia di bandiera insieme a KLM, terze con una media di 19,7.

Ma forse il dato più inatteso dello studio riguarda la lista degli aeroporti forieri di ritardo: il primato non appartiene a qualche scalo nostrano, perché al primo posto si posiziona il londinese Heathrow, il più trafficato d'Europa, dove dei circa 480 mila voli annui circa il 35% sono in ritardo. Segue l'altro scalo di Londra, Gatwick; quindi, al terzo posto, l'aeroporto di Fiumicino tallonato da quello di Dublino e dal Charles de Gaulle di Parigi. Si pensava peggio. O no?

Fonte | Wall Street Journal

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: