Caro-spesa, Roma al decimo posto

Un'indagine de Il Sole 24 Ore fa un bilancio di quanto gli italiani spendano per fare la spesa ogni giorno, e non mancano le sorprese. La metodologia ha preso in esame i capoluoghi di regione e alcuni beni ad alto consumo: pane, latte fresco intero, pasta di semola di grano duro, e olio extra vergine di oliva. La città in cima a questa lista, e dunque in media la più onerosa, è Milano. Per comprare questi quattro alimenti un meneghino spende 12,52 euro. Trenta centesimi in meno della città seconda piazzata, Aosta.

Roma si assesta al decimo posto, dunque a metà classifica. Mediamente il costo del pane al chilogrammo è di 2,24 euro, di un litro di latte 1,47. Più conveniente anche la pasta, quotata 1,31 mentre il costo dell'olio è abbastanza elevato: 5,87. Spesa complessiva intorno ai 10 euro e 89 centesimi. Meno che a Venezia e, strano a dirsi, a Reggio Calabria.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: