Fotografi romani in viaggio: woorkshop per la "Semana Santa" con Dario De Dominicis


Cortei religiosi che sembrano uscire direttamente dai libri di storia, imponenti cattedrali che fanno da sfondo a statue di madonne portate a spalla su baldachini barocchi tra una folla adorante. Inquietanti uomini incappucciati di nero o rosso che fendono le vie di città come Siviglia o Murcia intonando antiche liturgie sacre. E' la settimana santa spagnola, occasione imperdibile per chi è a caccia di buone fotografie in un contesto particolare ed insolito.

Anche quest'anno i fotografi capitolini, ma non solo, che volessero provare a confrontarsi con questi scenari potranno farlo unendosi al woorkshop fotografico organizzato dal fotoreporter romano Dario De Dominicis per la settimana di Pasqua. Il workshop sarà organizzato in Andalusia, e per la precisione a Siviglia, durerá 7 giorni e si svolgerá da martedí 18 marzo fino a lunedí 24 marzo, giorno di Pasquetta. Al centro del progetto, fa sapere Dario, le diverse localitá andaluse dove si svolgono riti e processioni di grande intensitá fotografica ed umana.

Qualche informazione preliminare. Il costo del biglietto aereo per raggiungere Siviglia è a carico dei partecipanti e si potrà partire da Roma come da altre città con successiva riunione del gruppo in Spagna. Potranno partecipare tutti, dal fotografo più esperto a chi ha iniziato solo da poco a conoscere il mondo della fotografia. Nessuna differenza, inoltre, se si possiede una macchina a supporto digitale o analogica (pellicola). Le spese fisse saranno di 450 euro (300 per l'alloggio e 150 per i trasporti). A queste, infine, si deve aggiungere il costo della didattica per il quale Dario consiglia di contattarlo direttamente. Il suo numero è 347-1178590. Chiamatelo per qualsiasi informazione. E buone foto a tutti!

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail