S.Paolo fuori le Mura: quasi ultimato il monumento ai caduti in Iraq

Dolmen Basilica S.Paolo

È quasi pronto. Come potete vedere dalle due immagini che vi pubblichiamo il monumento ai caduti italiani in Iraq sta per essere completato.

Si tratta di 19 dolmen realizzati dallo scultore Giuseppe Spagnulo, 19 come le vittime di Nassiriya i cui funerali si svolsero proprio nell’area antistante al monumento, ossia nella basilica di S.Paolo fuori le Mura.

Repubblica.Roma riporta dettagliatamente le caratteristiche di quella che sarà l’opera una volta completata:

Argentati dalle bave di fusione color grafite, i 19 elementi dedicati ai morti in Iraq «presentano un leggero squilibrio, e la luce tra l'uno e l'altro rende l'opera più viva» afferma lo scultore camminando per la prima volta all'interno del monumento.

Ossia dentro quello che i progettisti hanno chiamato "percorso mistico", dove ci sono le buche per i faretti che emaneranno luci fredde, azzurre. Mentre gli altri all'esterno (80 punti luce in tutto) avranno luci rosse, color del fuoco (il progetto dell'illuminazione è dello scenografo Gabriele Amadori).

Il monumento, che a prima vista ricorda vagamente la Cometa di Piazza Re di Roma, è costato ben un milione di euro ed è stato ideato da Gasbarra e deliberato dal Ministero dei Beni Culturali dell’ultimo governo Berlusconi.

Sempre su Repubblica trovate le altre immagini di quest’opera che verrà completata probabilmente già dal mese di Marzo dopo circa sei mesi di cantiere.

Dolmen Basilica S.Paolo 2

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: