Elezioni comunali 2008 a Roma, al via i lavori per le liste civiche di Beppe Grillo

Beppe_GrilloAmici, come ormai tutti sappiamo con le imminenti dimissioni di Veltroni si andrà al voto per il rinnovo del consiglio comunale entro il termine della prossima primavera, probabilmente già il 13 aprile se il governo varerà l’accorpamento delle elezioni amministrative con quelle politiche.

Se così dovesse essere i cittadini romani aventi almeno 25 anni si troverebbero a dover votare per cinque istituzioni diverse: Camera, Senato, Municipi, Provincia e Comune, ben cinque schede da compilare.

Per quel che ci riguarda, nell’ambito delle elezioni comunali e municipali c’è da rilevare l’ingresso delle liste civiche di Beppe Grillo. La caratteristica di tali liste è il rilascio di una certificazione da parte dello stesso comico ligure sulla base di alcuni requisiti dei candidati: assenza di condanne o procedimenti penali in corso, nessuna iscrizione ad alcun partito politico e residenza nella circoscrizione del comune dove presentare la lista.

Ciascuna lista dovrà pubblicare sul web l’elenco dei propri iscritti con i loro curricula e provvedere alla realizzazione di un blog civico aperto a tutti cittadini. Se siete interessati a creare delle vostre liste vi ricordo che trovate tutte le informazioni sul sito ufficiale dell’iniziativa, mentre per un confronto con altri concittadini vi consigliamo di andare sul sito dei Grilli Romani.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: