Polverini "s'è svejata!": a gennaio al voto per la Regione Lazio

"S'è svejata! La marchesa s'è svejata!!"... Parafrasiamo il mitico Marchese Del Grillo per darvi la notizia secondo la quale, finalmente, l'ormai dimissionario presidente della Regione Lazio (da un mese e mezzo) Renata Polverini avrebbe fissato una data, seppur ancora generica, per le elezioni regionali. I cittadini del Lazio, quasi sicuramente, saranno chiamati al voto a gennaio 2013, insieme a quelli della Lombardia.

La dichiarazione, speriamo, questa volta non potrà essere smentita. "Al voto entro gennaio- ha detto Polverini- Credo sia necessario farlo in una unica giornata assieme alla Lombardia. Ma non si può che andare a votare per 50 consiglieri regionali, quindi auspico una convocazione del Consiglio regionale del Lazio per effettuare le modifiche" che permetteranno un taglio da 70 a 50 consiglieri. Un'ultima mossa elegante e utile per risparmiare un po' di soldi per uscire di scena. Non c'è che dire. Ma non ci poteva pensare un mese fa a imporre questo taglio? Ad ogni modo date precise non ce ne sono ancora: secondo alcuni calcoli le elezioni regionali del Lazio potrebbero tenersi il 20 o il 27 gennaio.

Foto: Polisblog

  • shares
  • Mail