Gasbarra verso le dimissioni. In corsa Zingaretti?

Le voci si rincorrono veloci. Le certezze arriveranno a breve e forse confermeranno i rumors: nelle prossime ore o al massimo nei prossimi giorni, Enrico Gasbarra potrebbe annunciare ufficialmente le sue dimissioni dalla carica di presidente della Provincia di Roma anticipando, così, quelle del sindaco Veltroni.

Lo si sentiva dire da tempo che Gasbarra avrebbe lasciato la provincia per provare la corsa ad un seggio al Parlamento o, in alternativa, al Campidoglio per l'era post-Veltroni (anche se per ora nel centro-sinistra prevale l'ipotesi Rutelli). Ora sembra che le voci siano confermate. Gasbarra si potrebbe dimettere questa settimana, consentendo di unire le elezioni per il sindaco di Roma a quelle per il presidente della provincia.

Naturalmente manca l'ufficialità e in politica tutto può accadere. Vedremo. Nell'attesa, intanto, prende sempre più piede l'ipotesi di una candidatura alla provincia di Nicola Zingaretti, attuale segretario regionale del Pd, anche se sul suo sito continua a troneggiare un comunicato in cui annunciava giorni fa che Gasbarra sarebbe stato il candidato presidente per il centro-sinistra anche per il secondo mandato. Nelle prossime ore ne sapremo di più. Anche da parte del centro-destra.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: