Walter Veltroni re delle prefazioni

Walter VeltroniAndate sul sito Primo Amore e osservate l’elenco di titoli proposto. Secondo voi cosa accomuna i testi menzionati? La prefazione. O meglio l’autore della prefazione, il nostro primo cittadino nonché segretario del Partito Democratico Walter Veltroni.

Che il nostro sindaco sia una personalità attenta alla cultura così come all’immagine è risaputo, ma che abbia avuto il tempo di scrivere 66 prefazioni per altrettanti testi, come riporta oggi Libero News, è sorprendente.

Si va dalla prefazione di uno dei libri di Francesco Totti, a quelle dei volumi su Giorgio Gaber e Barak Obama. A giudicare dall’elenco suddetto le prime prefazioni risalirebbero al 1995, molte (la maggior parte) sarebbero state scritte durante il corso dei due mandati da sindaco di Roma.

L’autore Giustinelli, il cui volume sulla letteratura greca è stato prefazionato proprio da Walter, alla domanda su dove il nostro sindaco trovi il tempo di occuparsi di tutte queste cose risponde: “Boh, so che scrive e lavora anche di notte”. Che ci sia dietro un ghost writer?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: