L'Alta-moda a Roma: partite le sfilate tra feste esclusive e baby stiliste

Forse un po' in sordina è partita anche questo inverno a Roma la settimana dell'Alta Moda, quest'anno diretta per la prima volta dal nuovo presidente, Nicoletta Fiorucci.

Venuta meno la novità determinata dal nome di Valentino come possibile presidente, dunque, le sfilate romane si aprono all'insegna della tradizione dei grandi stilisti "capitolini", da Fausto Sarli a Gattinoni. Tra le novità da segnalare in primis la presenza di Grimaldi e Giardina, il duo nato proprio con AltaRoma, che ieri ha realizzato una spettacolare sfilata-festa per i dieci anni della loro attività al Complesso Monumentale di Santo Spirito in Saxia. Prima volta a Roma, inoltre, per la baby stilista Kira Plastinina, quindici anni, dalla natia Russia alle sfilate di Parigi, Roma e Milano passando dai grandi mercati internazionalienne con grande successo.

Attenzione è stata rivolta anche alla moda etica. A Roma, infatti, è stata presentata l'Ethical fashion, iniziativa finalizzata a coinvolgere nel processo produttivo dell'alta moda internazionale i paesi in via di sviluppo attraverso capi ed abiti etici e sostenibili. Un settore dello shopping, quest'ultimo, sempre meno di nicchia e sempre più di tendenza. PS: consiglio per chi volesse avvistare le top model di passaggio nella Capitale: le sfilate si svolgono all'Auditorium. Occhio...

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: