Giovedì di targhe alterne: ecco come è andata

Questa volta a restare in garage sono state le vetture “pari” e a godersi la strada più sgombra e scorrevole i cugini “dispari”. Vediamo, nel dettaglio, come è andato il terzo giovedì di targhe alterne.

Traffico in calo con una diminuzione media dei flussi del 17,2 percento sulle strade principali.
Bene anche I tempi di percorrenza:sui lungotevere e lungo i quattro itinerari monitorati dal sistema di rilevamento Atac sono scesi del 19,1 per cento, con punte del 25.

Per quanto riguarda, invece, le due ruote, se ne sono viste in giro il 19,5 per cento in meno rispetto ad un giorno ordinario. Complessivamente hanno circolato il 60,3 percento di auto con targa dispari e, tra veicoli esentati e furbetti,il 39,7 percento di auto con targa pari.

I dati si riferiscono alla fascia oraria tra le 15-17 e sono il risultato del confronto con la stessa fascia di un normale giovedì.

Via | Notizie.yahoo.com

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: