Tram Roma: il passato al museo, il futuro sui binari, il presente in cantiere

Dopo il colpo fallito I soliti Ignoti vagano nella Roma ancora addormentata alle prime luci dell'alba, e Tiberio (Marcello Mastroianni) prende il tram in Piazza Armenia, largo di via Britannia (nella foto), nel quartiere Appio Latino, vicino alla Basilica di San Giovanni in Laterano. Una delle poche linee su rotaia della capitale resistite all'avvento di bus e metrò, che hanno relegato i vecchi tram al polo museale e sui set cinematografici.

La maggior parte delle vecchie rotaie giacciono sotto l'asfalto in attesa della rivoluzione del tram paventato da tempo, mentre il primo rapporto ferrotramviario dell'Agenzia per la Mobilita, ha presentato oggi il futuro di Roma sui binari, con ben 5 progetti di linee tramviarie...


    Nello specifico le linee tramviarie previste sono:

    - una linea lungo via Togliatti,
    - una circolare Sud per lo scambio tra ferrovie urbane e Metro C,
    - una diramazione della tramvia da via delle Milizie a piazza Cavour,
    - una linee su ferro da Jonio a Ponte Mammolo,
    - una linee su ferro da piazzale del Verano alla Stazione Tiburtina.

Dal primo tram inaugurato il 6 luglio 1890 alla presenza del Re, che sostituiva la vecchia tramvia a cavalli della Flaminia, a quelli del futuro che speriamo di non arristare insieme alle navette spaziali, io resto con i pieni per terra e il calendario delle modalità per viaggiare con i mezzi pubblici durante l'interruzione della linea 8, il 26 (solo la sera dalle 24), 27, 28 ottobre e poi di nuovo l'1, 2, 3, 4 novembre, causata dai lavori di sostituzione dei binari in piazzale di Porta di San Paolo e viale Trastevere.

Lavori in corso che fermano il servizio del tram 8, sostituendo con bus navetta l’intero percorso della linea tramviaria, da Casaletto a largo Argentina, effettuando fermata nelle corsie laterali.

Il capolinea tram di largo Argentina viene sostituito con la fermata bus di via Florida: via Florida, via delle Botteghe Oscure-piazza Venezia-via del Teatro Marcello-Monte Savello-lungotevere- viale Trastevere-circonvallazione Gianicolense. La fermata di via Arenula direzione Casaletto si effettua in piazza Sonnino.

    Le fermate dei bus sostitutivi

    Direzione Centro

    - Casaletto: esterno corsia tram, corrispondenza capolinea bus 088

    - Circonvallazione Gianicolense, viale Trastevere e via Arenula: esterno corsia tram, in prossimità delle fermate tram e in corrispondenza fermate bus linea N8

    - Largo Argentina: via Arenula fronte ufficio postale

    - Piazza Venezia: via del Teatro Marcello

    Direzione Casaletto

    - Piazza Venezia: via del Teatro Marcello

    - Via Arenula: fermata spostata in viale Trastevere, altezza piazza Sonnino, in comune linea notturne N8

    - Viale Trastevere e circonvallazione Gianicolense: corsie laterali, in prossimità fermata tram, in comune linea bus notturna N8

La medesima sospensione del servizio tram prevede la modifica del percorso per le linee bus H e 780, che effettuano tutte le fermate della circonvallazione Gianicolense e di viale Trastevere.

La linea 75 non effettuerà la fermata di piazzale di Porta San paolo e, in direzione XX Settembre effettua due fermate sussidiarie in via Marmorata, altezza via Caio Cestio (in comune con la linea bus 23) e in viale della Piramide Cestia, in comune con la linea notturna N2.

Per tutte le altre deviazioni della giornata potete approfittare della nostra rubrica della mobilità costantemente aggiornata.

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: