Scuolabus per soli rom? La proposta dal VII Municipio

Farà senz'altro discutere l'approvazione di una mozione del VII Municipio, presentata da un consigliere di Rifondazione comunista, che chiede l'istituzione di autobus scolastici differenziati tra bambini rom e italiani. Il consenso è avvenuto grazie ai voti di entrambi gli schieramenti, con il centrodestra compatto con la sinistra radicale, mentre a votare contro è stato il Partito Democratico. Dell'iniziativa ha parlato anche il sindaco Veltroni, a margine dell'inaugurazione di un centro Alzheimer nel I Municipio: "I bambini sono tutti uguali. Se vanno a scuola insieme devono continuare a farlo. Non esiste al mondo che si possano separare sulla base di considerazioni che non appartengono alla nostra cultura".

Tuttavia il consiglio municipale, che si occupa della periferia romana tra Prenestina e Casilina, è stato compatto nel dare il via libera alla mozione. Si chiede in sostanza all'assessore comunale all'Istruzione di valutare la separazione di bimbi rom e italiani sugli scuolabus. La misura risponde alla richiesta, avanzata da un gruppo di genitori, dopo un litigio scoppiato sul mezzo tra ragazzini.

fonte | estense.com

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: