Il Millenium Project: un nuovo centro direzionale tra musica e grattacieli - La città che verrà


Un grattacielo di 130-150 metri, uffici, abitazioni e quella grande casa della musica chiamata Fonopoli e di cui abbiamo parlato recentemente. Il tutto in una zona dove già sorgono gli uffici dell'Alitalia, un albergo ed altre aziende. Questi gli ingredienti del Millenium Project, ovvero del progetto di riqualificazione della collina della Muratella, tra la magliana ed il Gra, che il comune di Roma metterà a cantiere nei prossimi anni.

Al centro del progetto, contestato dagli ambientalisti romani, c'è sicuramente il grattacielo di Richard Rogers. Forse qualche lettore se lo ricorderà. Ne avevamo infatti già parlato oltre un anno fa in un post sui grattacieli di Roma. La torre, destinata a diventare la seconda più alta di Roma dopo quella di Purini ed insieme alla vicina Green Tower di Schivò, ospiterà uffici e sarà al centro della nuova area a fianco della grande piazza. Tutto intorno molte abitazioni, altri uffici direzionali, aree verdi, la Fonopoli di Zero, vero centro culturale ed attrattivo del Millenium, ed un collegamento stradale con il vicino Gra.

Ad oggi la delibera che prevede il via libera ed il finanziamento dell'intero progetto è in discussione al Consiglio comunale e secondo le previsioni potrebbe essere approvato entro due-tre mesi. Da quel momento partiranno le procedure che porteranno alle gare per gli appalti. Ci vorrà qualche anno quindi per vedere tutto pronto. In attesa di quel momento segue una galleria di immaggini del progetto.

Foto: Skyscrapercity

Fonopoli

Immagini del progetto di riqualificazione e del grattacielo di Rogers
Fonopoli
Il grattacielo di Richard Rogers
Schizzo della torre
Piano generale
Piano generale bis

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: