Atac: nuovo piano metro e trasporti pubblici notturni a Roma

Tra i commenti, giusto qualche tempo fa, si era animata la discussione sul fatto che in molte città europee, al contrario di Roma, i trasporti pubblici, comprese le metropolitane fossero utilizzabili anche in orario notturno, per permettere di rinunciare definitivamente alla macchina.

L'Atac ha finalmente compreso l'esigenza e qualcosa sembra muoversi in questo senso: presentato infatti al comune un nuovo piano per il trasporto notturno che vede delle importanti novità sia per metro e per autobus, in particolare sul fine settimana (quando l'uso dei mezzi notturni è più intenso), sui percorsi verso le zone a traffico limitato e sui collegamenti centro-periferia.

Il piano partirà il prossimo 14 gennaio con la nuova rete di bus, mentre il 18 scatta l'orario lungo per la metropolitana il venerdì e il sabato notte. Ecco, alcune tra le più importanti novità:


Nei fine settimana le linee della metropolitana saranno aperte fino all’1:30. Tutti i venerdì sera e i sabato sera, la linea B effettuerà le ultime corse dai capolinea di Rebibbia e Laurentina all’1.30. Per quanto riguarda la linea A, il servizio sarà garantito – in attesa del termine dei lavori di ristrutturazione previsto per la primavera - dalle due attuali navette sostitutive MA1 (Battistini – Arco di Travertino) e MA2 (Flaminio – Anagnina) che prolungheranno il servizio sino all’1.30, momento in cui ci saranno le ultime partenze dai capolinea.

Le linee di superficie saranno potenziate fino al 50% in più, con più corse tra la mezzanotte e le tre dal Lunedì al Giovedì e nei fine settimana. Tre linee correranno lungo i collegamenti su ferro: N1 e N2 sostituiscono il metrò; la N3 la Roma Lido La N8 sarà al posto del tram 8. Previsti in totale cinque nuovi collegamenti che esordiranno la notte tra lunedì e martedì: N8, N17, N20, N23 e N27.

Studiati nuovi percorsi notturni e prolungamenti di collegamenti già esistenti per servire quartieri di nuova realizzazione e intensificare il servizio nelle Zone a traffico limitato attive nel fine settimana. In particolare saranno coperte 40 nuove zone periferiche che sinora non erano raggiunte dal trasporto notturno: Val Melaina, Prati Fiscali, Vigne Nuove, Tor Sapienza, La Rustica, Casal Monastero, Monti di Primavalle, Morena, Fidene, Cecchignola, Laurentino 38, Eur/viale della Tecnica, Torrino, Decima, Tor di Valle, Grotta Perfetta, Eur/Serafico, Annunziatella, Roma 70, Palmarola, Casal del Marmo, Lucchina Nuova, Casal Bertone, Prenestino/piazza Roberto Malatesta, Tor Pignattara, Colli Aniene, Viale Palmiro Togliatti, Settecamini, Case Rosse, Boccea, Montespaccato, Casalotti, Selva Nera, Selva Candida, Cinecittà/piazza Cavalieri del Lavoro, Cinecittà Est, Romanina, Tor Vergata, il policlinico Tor Vergata e Carcaricola.

Cambia anche l'identificazione e la numerazione che sarà univoca ed indicata sulle tabelle di fermata e i display delle vetture chiaramente la linea con un progressivo da N1 a N27.

Per un maggiori informazioni su orari e linee www.atac.roma.it.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: