La torre giardino di Renzo Piano all'Eur - La città che verrà


L'architettura contemporanea all'Eur si arricchirà presto di una nuova perla: il palazzo di cristallo ad uso residenziale firmato dall'architetto genovese Renzo Piano, già noto come Torre di Piano.

Del nuovo edificio si è sentito parlare ma in pochi hanno visto il plastico del progetto. La torre Piano, per la verità non troppo alta visto che avrà solo 10 piani, sorgerà al posto delle Torri delle Finanze, in fase di smantellamento da alcuni mesi, e nascerà a fianco alla Nuvola di Fuksas (i cui lavori sono iniziati qualche settimana fa) ed all'albergo-mini grattacielo chiamato la Vela e firmato dallo stesso architetto romano (nella foto le due strutture sono alle spalle della Torre Piano).

La Torre di Piano, come detto, sarà un edifico per appartamenti di pregio che conterrà però anche uffici e negozi ai piani bassi. Al centro della sua forma, una grande C, è previsto un giardino d'inverno grande come un campo da calcio che sarà aperto al quartiere ed una serra mentre sui tetti saranno collocati pannelli solari per renderlo il più possibile ecosostenibile. Ancora incerti i tempi di realizzazione. Dipende da quanto ci metteranno ad abbattere le Torri delle finanze. Cliccando su continua altre immagini sul progetto e sulla sua localizzazione.

Foto: Skyscrapercity



  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: