Cinema, arriva lo spettacolo delle 21

Anticipare di un’ora il quarto spettacolo al cinema per andare incontro alle esigenze di chi l’indomani è costretto alla “levataccia”. La proposta è stata lanciata qualche giorno fa dal quotidiano “La Repubblica” e l’occasione per sperimentarla è venuta dal capolavoro di Ang Lee “Lussuria”.

La durata della pellicola del regista di Taiwan, due ore e mezza circa, ha infatti costretto i cinema a far fuori una delle quattro proiezioni giornaliere e a rivedere i consueti orari. Si è deciso così di approfittarne per sperimentare la sostituzione dello spettacolo delle 10.30 con uno attorno alle 21/21.30.

E così è stato. In due sale - Eurcine e Maestoso - da venerdì a domenica l´ultima proiezione era prevista alle 21.30, mentre al Quattro Fontane e Instrastevere l´ultimo spettacolo cominciava alle 22.15.

Il risultato? Le sale dove la proiezione era anticipata alle 21.30 hanno avuto più spettatori tanto che anche il Quattro Fontane ha deciso di proporre tre spettacoli giornalieri di "Lussuria" con l´ultimo in programma alle 21.15.

Un cambiamento destinato a durare? Difficile dirlo. Certo che se l’idea ha avuto successo nei giorni festivi, a maggior ragione dovrebbe raccogliere consensi in quelli feriali quando tirar tardi è ancora più da temerari.

Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: