Albano, anziana muore dopo una colluttazione

Una donna di 81 anni di Albano Laziale è morta in seguito alle ferite riportate dopo una colluttazione con la sua badante. Quest'ultima è stata fermata dai carabinieri della compagnia di Castelgandolfo e la sua posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti. La donna, una 39enne romena, è stata fermata dalla polizia della compagnia di Castelgandolfo e la sua posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti.

Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, il litigio fra le due sarebbe scoppiato per futili motivi ieri sera poco dopo le 21. La badante avrebbe discusso con animosità con l'anziana signora con la quale viveva da circa un mese, poi l'avrebbe aggredita. Ad avvertire il 118 è stato il figlio della vittima, contattato dalla stessa donna preoccupata dal precipitare della situazione. L'anziana è giunta in ospedale senza vita, e ora la salma sarà sottoposta agli accertamenti medico-legali. La badante è stata portata nel carcere romano di Rebibbia.

fonte | corriere.it

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: