Piazza Re di Roma: arte moderna o moderno degrado?

Piazza Re di Roma_1

I pochi che non conoscono queste immagini probabilmente staranno pensando che ci stiamo occupando di qualche giardino pubblico di periferia e che l’opera d’arte martoriata dai vandali è abbandonata al proprio destino da parecchi anni. Non è così.

Siamo a piazza Re di Roma, nella parte più elegante dell’Appio, quella dei negozi griffati e delle palazzine in stile liberty. Il monumento che vedete, soprannominato “I sei falli” (per non dire altro) dagli abitanti del quartiere, è lì da pochi anni, più o meno da quando è stata ammodernata la fermata Re di Roma che si trova nel sottosuolo della piazza.

Come vedete l’opera d’arte moderna, già brutta di suo, è ricoperta da strati e strati di “simpatiche” tegghe dei writers, un po’ come una parete ricoperta da più strati di vernice.

Non solo, potevano mancare le solite frasi scritte dalle coppiete col pennarello del tipo “Micetta Tvb”? Assolutamente no, e a completare questa bella cornice degradata ci si aggiungono anche le panchine sfondate, una delle quali è ritratta nella gallery.

Mi domando: è possibile che in una zona così centrale ci sia un simile spettacolo? Possibile che nessuno vigila su queste aree? Chi conosce il quartiere sa che il monumento ritratto nelle immagini è al centro di una delle rotatorie più trafficate della capitale, possibile che nessuno non abbia mai visto i vandali all’opera?

Degrado nel quartiere Re di Roma

Piazza Re di Roma_1
Piazza Re di Roma_2
Piazza Re di Roma_3
Piazza Re di Roma_4
Panchina in Piazza Re di Roma

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: