I consiglieri del Comune di Roma: “No ai tagli dei nostri stipendi”

Palazzo SenatorioAmici, i consiglieri del Comune di Roma sono fortemente preoccupati per il loro portafoglio. Stando infatti a quanto riferisce Repubblica di ieri, dai 2116€ netti che percepiscono con 25 gettoni di presenza (il massimo in un mese), si arriverebbe ad un massimo di 1500-1600€ mensili con i tagli previsti per gli enti locali dalla finanziaria attualmente in discussione alle camere.

Il gruppo del PD al Campidoglio ha già indirizzato una lettera al Presidente del Consiglio Prodi e al Presidente della Camera Bertinotti per scongiurare le suddette riduzioni di indennità.

In particolare i Democratici del comune lamenterebbero il fatto che gli stessi tagli in finanziaria non sono previsti per i consigli regionali dove le indennità sono ben più alte (dagli 8000€ in su).

La protesta potrebbe essere considerata del tutto legittima viste le indennità non elevatissime, ma quanti sono i consiglieri che non hanno altri redditi oltre i gettoni presenza (schede dei singoli componenti)? E quanti sono i consiglieri che rimangono in aula dopo aver firmato la presenza ?

Foto | Daisy's Pix

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: