Il caro-politica? E’ colpa dei Municipi

Abolire i Municipi capitolini. E’ molto più di una provocazione perché ieri il Consiglio dell’ex circoscrizione VI ha chiesto, con un ordine del giorno, di mettere la parola fine al decentramento cancellando le strutture municipali.

Una decisione, ha spiegato il presidente del Consiglio di quartiere Gianluca Santilli

che nasce come protesta nei confronti del governo che mortifica il nostro lavoro additandoci al pubblico ludibrio quali principale causa degli eccessivi costi della politica.

Non meno polemico il capogruppo del Pd Giammarco Calmieri che ha aggiunto:

Senza ipocrisie si dica che i servizi a 360 gradi che le ex circoscrizioni offrono non giustificano i loro costi e si agisca di conseguenza terminando l'esperienza del decentramento amministrativo.

Via | Il cannocchiale.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: