Domenica a piedi, di corsa, in bici: 14 ottobre 2012 a Roma

Domenica 14 ottobre 2012 la terza domenica a piedi prevista dal piano antismog varato a luglio del 2011, dalle 8:30 alle 17:30, ferma tutte le auto fino a Euro 4 all’interno della Fascia Verde cittadina, ma in città si passeggia, corre e pedala anche con competizioni sportive e processioni religiose.

La gara amatoriale "Gran Fondo Campagnolo Roma" in programma alle 9 da piazza di Porta Capena, porta campioni del calibro di Paolo Bettini, Miguel Indurain, Alex Zanardi e cicloamatori provenienti da 19 nazioni, ad attraversare la città storica lungo i due percorsi, di 95 km e 150 km, che passano davanti al teatro Marcello, al Colosseo e attraverso l'Appia Antica, alle salite dei Castelli Romani, per poi rientrare in città, con traguardo in via Baccelli, appena dopo Porta San Sebastiano.

Si pedala lungo il percorso “imperiale” passando per il Circo Massimo, Bocca della Verità, via del Teatro Marcello, piazza Venezia, i Fori Imperiali, il Colosseo e via di San Gregorio, per tornare alle Terme di Caracalla e proseguire per Porta San Sebastiano, l’Appia Antica e l’Appia Pignatelli. Dall’Appia Nuova si prende poi via delle Capannelle e via Tuscolana per raggiungere Frascati e iniziare l’itinerario provinciale.

Itinerario che dopo aver toccato San Cesareo, Rocca Priora e i Pratoni del Vivaro, prosegue con i più allenati verso Artena, Colleferro, Segni, Rocca Massima, Giulianello, Lariano, Velletri e la via dei Laghi, dove si ricongiunge con i partecipanti alla gara “corta” e arriva a Marino per riprendere l’Appia Nuova da Castel Gandolfo.

Si torna a Roma, prima attraverso l’Appia Nuova e poi l’Ardeatina fino a Porta Ardeatina. L’arrivo, disegnato dal campione Olimpico Paolo Bettini, sarà in via Baccelli intorno alle 13:30, anche se il tempo massimo fissato dagli organizzatori è per le 15:20.

Il passaggio di oltre 5mila bici approfitta della consueta chiusura domenicale di via dei Fori imperiali, via Appia Antica e un tratto di via Appia Pignatelli, mentre la chiusura dell’area delle Terme di Caracalla, piazza Venezia, via Appia, via delle Capannelle, via Tuscolana e via Ardeatina, causa modifiche alla viabilità e la deviazione di tutte le linee di bus interessate.

Dalle 7 alle 10 circa, resta chiusa la corsia centrale di viale Terme di Caracalla, dalle 8.30 alle 10 e dalle 11 alle 15.30 chiudono le strade attraversate dalla manifestazione. Dopo la partenza della manifestazione alle 9, dalle 11 alle 15:30 restano chiuse le laterali della Cristoforo Colombo, tra porta Ardeatina e via Marco Polo/via Cilicia, e dalle 9 alle 10:30 resta chiusa anche la rampa del GRA verso l'Ardeatina, dalle 13 alle 16:30 quella di Anagnina. Tanto che ai visitatori del Divino Amore si suggerisce l’uscita del Gra Laurentina-Castel di Leva.

E arriviamo alle linee del trasporto pubblico sospese e deviate a causa del passaggio dei ciclisti in gara. Risultano sospese le linee 118 (9-10.25), 505 (9.30-10.30), 551 (9.20-10), 654 (8.45-10) e 660 (9.15-10). Direttamente deviate invece risultano le linee C11 (10.45-15.30), tram 3 (7.30-10), C3, 44F, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 170, 175, 673, 716 (8.30-10), 118 (7.00-8.30) e (10.25-15.30), 130F (8.30-10) e (11-15.30) 218 (9- 15.30), 160F (7-15.30), 506F e 507F (9.20-10), 628 (7-10), 664 (8.45-10), 702 (10.30-15.30), 714 (9-15.30), 715 (8.30-10) e (11-15.30), 765 (9-15.30), 766 (10.45- 15.30), 046 (9.30-10.10). Oltre a possibili limitazioni o rallentamenti, dalle ore 8 alle ore 10:30, per le linee 502, 503 e 663.

Ad Ostia si corre, dalle 7 alle 13:30 con la “La 30 km del Mare di Roma”, causa di possibili stop, rallentamenti o deviazioni per le linee di bus 01, 05, 05B,06, 011, 014, 018, 070 e C19, al passaggio degli atleti in via Mar dei Caraibi, via dei Pescatori, via Pernier, viaDucati, via deiRomagnoli, Scavi di Ostia Antica,via Calza,via Tancredi Chiaraluce, via dell’Idroscalo, Passeggiata Porto, lungomare Abruzzi, lungomare Toscanelli, lungomare Catullo, via Geraldini, via del Gran Pavese, via Cristoforo Colombo, via del Circuito, viale Mediterraneo e via dei Pescatori, con arrivo allo stadio Pasquale Giannatasio .

Domenica 14 ottobre anche la festa di San Gerardo Mariella nel quartiere Casilino XXIII, dalle 10 alle 11 con la maratonina e la biclicletta, dalle 18:30 alle 19 con la processione saranno causa di brevi chiusure di largo Gerardo Maiella, via Francesco Ferraironi, via Romolo Balzani e piazza Pio Pecchiai, e fermi a vista o deviazioni per le linee 412F, 541 e 558.

A Torre Angela, le cerimonie per la festa della parrocchia di quartiere, iniziano dalle 16 alla mezzanotte di sabato e poi dalle 16 di domenica alle 2 di lunedì, chiudendo al traffico via di Torrenova, da via Coribanti a via del Torraccio di Torrenova, deviando (nel pomeriggio di sabato e domenica) le linee 053 e 056, la linea n18 in direzione di entrambi i capolinea (nella notte tra domenica e lunedì) per via Laerte e via Coribanti.

Domenica dalle 15:30 alle 17:30 anche anche la processione religiosa che sfila per via della Cuccagna, piazza San Pantaleo, corso Vittorio, Campo de’ Fiori, piazza della Quercia, via dei Pettinari, ponte Sisto, piazza Trilussa, via della Lungaretta e viale Trastevere, rischia di causare rallentamenti o brevi stop alle linee bus C3, H, 23, 40Express, 46, 62, 64, 70, 81, 87, 116, 125,130F, 190F, 280, 492, 590, 628,780 e 916F, con possibile limitazione temporanea dei tram della linea 8.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail