Il test per l’Hiv? Già a 16 anni senza i genitori

La proposta probabilmente farà saltare qualcuno dalla sedia: abbassare da 18 a 16 anni, l’età minima per effettuare il test dell’Hiv senza essere accompagnati dai genitori.

Ad avanzare la richiesta, l’assessore alla Comunicazione del Municipio XII, Andrea Santoro, che la presenterà al Ministero della Salute dopo aver raccolto le firme tra i giovani della città. Un’iniziativa motivata da Santoro col fatto che

L’età del primo rapporto sessuale è ormai arrivata a 16 anni . E’ stata abbassata l’età per votare alle primarie, perché non abbassarla anche per fare il test dell’Hiv?

Non solo. Il 1 dicembre, in occasione della Giornata mondiale per la lotta all’Aids, l’ex circoscrizione promuoverà un concerto dal nome emblematico “I love, I live” durante il quale si esibiranno alcuni gruppi emergenti del territorio. E partirà presto anche una campagna informatica con distribuzione di volantini e pieghevoli nelle scuole e nei circoli sportivi.

Via | Municipio12

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: