Come si fanno gli spinaci bolliti con la ricetta facile

Il contorno più semplice e sano che c’è probabilmente sono proprio gli spinaci bolliti, adatti a tutti: grandi, piccoli, a dieta, vegetariani… non sono indicati, forse, giusto a chi soffre di colite! Immagino che ognuno di voi li sappia preparare, ma visto che la vita c’insegna a non dire mai “mai”, eccovi la mia ricetta di fiducia, da copiare anche al vapore.

Cosa vi occorre per 4 persone: 800 g di spinaci, sale grosso e fino, olio q.b.

Come si preparano: mondate accuratamente gli spinaci e lavateli in abbondante acqua, risciacquandoli diverse volte fino a che non avrete eliminato tutta la terra dalle radici. A questo punto, tolte le foglie più rovinate, se gradite tagliatele a pezzi, altrimenti lasciatele intere e lessatele in una pentola piena d’acqua bollente salata. Scolateli e strizzateli benissimo (è la fase più delicata della preparazione) quindi serviteli ben caldi conditi con un filo d’olio a crudo e un pizzico di sale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail