Riconoscere i veri ristoranti giapponesi tradizionali, a Roma

Un cuoco giapponese in un vero ristorante giapponese - Foto: Youkosoitalia.netVi è capitato mai di porvi il problema della "onestà" dei ristoranti giapponesi, e cioè se quello in cui ci si trova seduti è un ristorante giapponese autentico o un altro locale orientale "rimarchiato"? A me sì, e non sono l'unico. Gli amici di Youkoso-Italia sono venuti in nostro aiuto, per darci una mano a orientarci.

Mangereste una vera amatriciana in un ristorante Greco?

Quello di Gianluca e Kanako è un discorso che in tanti fanno, specie quelli che di cibo tradizionale giapponese se ne intendono: a Roma, molti ristoranti definiti come "giapponesi" sono in realtà cinesi o genericamente orientali, convertiti alla moda del sushi attirati dal grande interesse verso questi tipi di locali.

Ma come fare per evitare fregature?

Nei commenti di questo utilissimo post, dove tra l'altro troverete anche un elenco dei ristoranti affidabili (e non), il nostro dinamico duo dà una serie di buoni consigli:


  • Chiedere al proprietario - e non a uno dei camerieri - da quale zona del Giappone proviene

  • I ristoranti giapponesi per norma non hanno nomi di città, quartieri o saluti

  • I giapponesi hanno esposti i piatti clone di cera/plastica delle pietanze, i cinesi “di solito” no

Si tratta di piccole cose, ovviamente... ma sempre utili. Anche perché stiamo parlando di pesce crudo, che deve quindi essere di ottima qualità e preparato con attenzione.

A proposito: Gianluca e Kanako di Youkoso-Italia ci hanno promesso di fare anche molte recensioni specifiche sui ristoranti giapponesi di Roma. Tenete d'occhio l'apposita categoria del loro sito: ne vedremo delle belle.

foto | Youkoso-Italia.net

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: