Ultras arrestati: contestata l’aggravante del terrorismo

La procura di Roma contesterà l’aggravante del terrorismo ai tre tifosi arrestati ieri sera nei dintorni dello stadio Olimpico dopo le violenze scoppiate in seguito alla morte di Gabriele Sandri. Dalle prime indagini emergerebbe, infatti, che dietro gli atti di vandalismo e di aggressione a strutture delle forze dell'ordine potrebbe esserci una matrice politica.

L’ex procuratore antimafia, Piero Luigi Vigna, commentando il tragico episodio alla radio fiorentina Lady Radio, ha detto

Gli attacchi alle forze di polizia dopo la morte del tifoso della Lazio nell'area di servizio dell'A1 ad Arezzo, e addirittura gli attacchi a caserme hanno, secondo me, una valenza eversiva

E’ la prima volta, secondo quanto risulta a Roma, che la magistratura parla il terrorismo per fatti di violenze compiute da ultras.

Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: