Robert Doisneau al Palazzo delle Esposizioni

Fotografando la foto del bacio di Doisneau

Quando si parla di Doisneau, bisogna rimanere asciutti e immediati come furono i suoi scatti meravigliosi. I suoi bianchi neri immortali. Non perdetevi la mostra Robert Doisneau. Paris en liberté al Palazzo delle Esposizioni, dal 29 Settembre 2012 al 3 Febbraio 2013.

C'è poco da aggiungere. Guardate che fotografie. Più di 200. Originali, scattate da Doisneau nella Ville Lumière tra il 1934 e il 1991 e raggruppate tematicamente con un allestimento sobrio ed elegante, che ripercorre i soggetti a lui più cari.

L’esposizione è sobria ed essenziale, ma sfrutta l'occhio del grande fotografo per ricamare prospettive emozionanti. Sarete catapultati a Parigi, lungo la Senna, per le strade del centro e della periferia, e poi nei bistrot, negli atelier di moda e nelle gallerie d’arte della capitale francese.

Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté

Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté

Soprattutto incontrerete i parigini, sempre di fretta, esistenziali eppure viveur, eleganti e straccioni. Menefreghisti. Soli. Molto in comune con noi romani, l'aria di chi difficilmente resta stupito per qualcosa. Forse per questo, Doisneau era a sempre a caccia di "reazioni emotive".

Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté

Scoprirete effetti ottici coinvolgenti, quasi da calendario vivo. Attimi eterni che inchiodano il Tempo e scendono alla fermata della Storia. E non potrete fermarvi a spiare ancora una volta quel bacio, falso o naturale poco importa. Sicuramente unico e famosissimo. Il bacio fotografico per eccellenza, come quello dipinto resta quello di Hayez.

Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté

Doisneau è diventato il più illustre rappresentante della fotografia umanista in Francia. Le sue immagini sono oggi conservate nelle più grandi collezioni in Francia, negli Stati Uniti e in Gran Bretagna e sono esposte in tutto il mondo.

Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté

Dopo essere stata presentata a Parigi presso l’Hotel de la Ville e in Giappone al Mitsukoshi di Tokyo e all’Isetan Museum di Kyoto, nel centenario della sua nascita la mostra Robert Doisneau – Paris en Liberté arriva per la prima volta in Italia (a Roma, poi a Milano) per iniziativa dell’Azienda Speciale Palaexpo, dell’Atelier Doisneau, della Fratelli Alinari Fondazione per la Storia della Fotografia e di Civita, con il patrocinio della Ville de Paris e di Roma Capitale.

Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté
Robert Doisneau – Paris en Liberté

Robert Doisneau – Paris en Liberté

  • shares
  • Mail