La ricetta della Regione: Più illuminazione, più sicurezza

Come si può contrastare l'aumento dei reati in città ed arginare il senso di insicurezza che avanza tra i cittadini? Una prima risposta potrebbe essere aumentare i controlli di Polizia e Carabinieri nelle strade. La Regione Lazio ha invece scelto una strategia diversa: spendere 10 milioni di euro per l'illuminare le periferie di Roma e riqualificare parzialmente alcune aree degradate.

La strategia scelta dalla regione Lazio è più efficace di quanto non sembri. Molti studi e statistiche, infatti, evidenziano come la scarsa illuminazione delle vie periferiche delle città determini un aumento dei reati da strda della percezione di insicurezza. L'oscurità, banale dirlo, diminusice il rischio di essere visti e facilita la violenza.

La Regione prova dunque a metetre un freno a questa fenomeno, presente parzialmente in alcuni aree periferiche stanziando 5 milioni finalizzati ad installare circa 2.000 lampioni ed altri 5 milioni per la realizzare centri culturali nelle periferie di Roma, organi concepiti proprio allo scopo di favorire l'integrazione attraverso il sostegno di intermediatori culturali.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: