Roma, a maggio arrivano 800 nuovi vigili


Ottocento nuovi vigili urbani a maggio entreranno in servizio nella Capitale. Altri 500, assunti a tempo determinato e già in servizio da un anno, saranno assunti definitivamente con questa finanziaria. In totale 1300 vigili in più sulle strade in un anno e mezzo.

Non è male l’aumento dei vigili sulle strade della città eterna. Ad annunciare le nuove 800 assunzioni è stato il sindaco di Roma Walter Veltroni, intervenendo dal Campidoglio. “Abbiamo già assunto 500 vigili che erano stati presi dalla precedente graduatoria. A maggio, invece, ne assumeremo altri 800, 300 in via ordinaria e 500 grazie ai poteri speciali”. C’è da augurarsi che la maggior parte di essi verrà indirizzata in strada e non in ufficio come succedeva una molti anni fa. Ma Veltroni su questo ha tranquillizzato: “I nuovi assunti verranno ripartiti secondo le priorità della città”, ovvero abusivismo commerciale e traffico.

Speriamo bene dunque. Forse per chi si lamenta in continuazione perché il traffico impazzisce a causa delle doppie file, per gli ambulanti che vendono le merci sui marciapiedi e per chi rischia l'esaurimento agli incroci nell’ora di punta una soluzione è finalmente arrivata. Se invece siete quelli che si lamentano perché il postino vi porta troppe multe, beh allora, saranno tempi molto duri per voi…

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: