Spedizione punitiva a Tor Bellamonaca

Grave episodio di violenza xenofoba a Roma. Nel quartiere periferico Tor Bellamonaca, dieci persone con il volto coperto hanno aggredito e colpito a bastonate quattro rumeni nell'area parcheggio di un centro commerciale. Una vera e propria spedizione punitiva a seguito dell'uccisione di Giovanna Reggiani da parte del rom Nicolae Mailat. I quattro stranieri, già conosciuti alle forze dell'ordine poichè allontanati nei mesi scorsi da un accampamento abusivo di zona, sono stati portati in ospedale, e uno di essi è stato sottoposto a intervento chirurgico.

I carabinieri hanno visionato le immagini delle telecamere poste all'esterno della struttura e hanno avviato le indagini. Gli aggressori, tutti italiani, erano armati anche di coltelli, catene e altri oggetti contundenti, e hanno agito coperti da passamontagna e caschi. Tra di loro anche una ragazza. Unanime la condanna da parte di tutti gli esponenti della politica, per un gesto definito di "violenza vigliacca".

La redazione di 06blog invita gli utenti a commentare con civiltà e buon senso. Chi si ritiene incapace di rispettare tali elementari regole di dialogo è pregato a non intervenire.

fonte | corriere.it

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: