Emergenza rom nella capitale: il caso Tor di Quinto arriva a Strasburgo

Parlamento Europeo, StrasburgoDopo quanto accaduto a Tor di Quinto, l’europarlamentare Antonio Tajani, già candidato sindaco di Roma per il centrodestra, ha presentato due giorni fa una interrogazione al Parlamento di Strasburgo per sollecitare in Italia l’applicazione della direttiva 2004/38.

In parole povere questa direttiva impone l’espulsione dei cittadini europei nomadi (quindi anche i rom) dallo stato ospitante se entro tre mesi dall’arrivo non dimostrano di essere in possesso di redditi sufficienti per loro stessi e per la propria famiglia.

La direttiva è già stata convertita in legge a febbraio (e ribadita nel c.d. pacchetto sicurezza), ma le disposizioni di quest’ultima sono rimaste inattuate. Inutile dirvi che se al contrario fossero state attuate, martedì sera non sarebbe successo niente e oggi non staremo ad occuparci di un argomento così triste.

Foto | Cédric Puisney

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: