Violentata e uccisa a Tor di Quinto

Tragedia nei pressi di viale di Tor di Quinto. Ieri sera intorno alle 21, una donna di 47 anni è stata aggredita mentre tornava a casa, trascinata con forza in una baracca, violentata e quindi gettata nel fosso vicino via Camposanpiero. Ricoverata nell'ospedale Sant'Andrea, è stata dichiarata "clinicamente morta".

La polizia ha catturato il presunto autore del gesto: si tratta di Nicolae Romolus Mailat, rumeno di 24 anni che le forze dell'ordine hanno bloccato a seguito della denuncia di una sua connazionale nomade che lo aveva visto gettare la donna nella scarpata. La vittima, Giovanna Reggiani, non aveva documenti. L'identificazione è arrivata più tardi, con la telefonata in questura del marito, un ammiraglio della Marina Militare, preoccupato perché non riusciva a rintracciare la moglie.

Nel rispetto della vittima e dei familiari, nel riportare la notizia sono stati evitati taluni dettagli circa le condizioni del corpo martoriato presenti invece su altre testate. Invitiamo gli utenti a usare il medesimo metro nel commentare.

fonte | Ansa.it

  • shares
  • Mail
107 commenti Aggiorna
Ordina: