Stop agli Euro Zero, dal 1 novembre

motorini euro zero Forse non lo ricordate ma per chi possiede ancora una vecchio moto o un motorino a due tempi da domani, 1 novembre, non potrà piu' circolare all'interno dell'anello ferroviario. Il divieto era entrato in vigore da gennaio per i non residenti nell' anello mentre, ma dal 1° novembre riguardera' anche i residenti in questa fascia urbana.

Non se ne vedono più tanti in giro ma bisogna chiudere i giochi per ridurre, almeno in parte, l'inquinamento. I possessori di ciclomotori e motoveicoli di categoria Euro 0 che volessero sostituire il motoveicolo potranno accedere agli incentivi ministeriali per comprarne uno meno deleterio per la nostra salute o una bicicletta, se preferite anche elettrica. Risparmierete dai 250 ai 700 euro.

Secondo quanto risulta dal sito dell'Assessorato all'Ambiente:

Il vantaggio in termini di riduzione dello smog è molto significativo: circa 70 tonnellate/anno di particolato, circa 6.500 tonnellate/anno di monossido di carbonio, circa 13 tonnellate/anno di ossidi di azoto.

fonte | Assessorato all'Ambiente

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: