Berté minaccia il suicidio ai Parioli

Pomeriggio intenso allo hotel Aldovrandi. L'esuberante artista Loredana Berté ha monopolizzato tutte le attenzioni del personale, già impegnato per la presenza del presidente boliviano Evo Morales, barricandosi nella sua stanza e minacciando il suicidio. A risolvere la grana è intervenuto Renato Zero, amico storico della cantante di origini calabresi.

Berté aveva partecipato ieri sera alla trasmissione "Il treno dei desideri", condotta da Antonella Clerici, e già in mattinata aveva lamentato un malore e chiesto l'intervento del 118. Ma all'arrivo di questi la cantante ha rifiutato di aprire la porta, annunciando l'intenzioni di suicidarsi. La situazione si è risolta soltanto dopo molte ore, grazie all'intervento delle forze dell'ordine e soprattutto di Zero. Parla Leda Martini, sorella di Loredana: "Una delusione dopo l'altra, una escalation di sconfitte, questa è la vita di Loredana ed è per questo che oggi è stata ancora una volta male. Sono stanca di fare assistenza alla mia famiglia [...]. Non è la prima volta purtroppo che Loredana fa cose di questo genere ed è sempre stata fortunata perché quando è capitato c'è sempre stato qualcuno che è corso da lei".

fonte | leggoonline.it

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: