Gulasch o pollo al curry, a scuola si mangia così


Pollo al curry, gulasch o moghul: sono solo alcune delle specialità che i bimbi romani potranno assaggiare grazie a "Ogni mese un paese", il progetto promossa dall'assessorato comunale alle Politiche Educative, che porta nelle mense scolastiche specialità gastronomiche provenienti da tutto il mondo. L'iniziativa prevede che, una volta ogni trenta giorni, venga servito un menù etnico, tipico di una delle otto comunità maggiormente numerose nelle scuole della città.

Ottobre sarà quindi il mese del Bangladesh, novembre della Romania, dicembre dell'Albania. Alla Polonia toccherà a gennaio, al Perù, a febbraio, mentre piatti cinesi, marocchini e filippini, verranno gustati rispettivamente a marzo, aprile e maggio.
Massimo rigore è stato posto nella scelta degli alimenti: solo ricette per bambini, prodotti con marchi di qualità garantita, provenienti dall'agricoltura biologica e dal mercato equosolidale, e preparazione fatta nelle cucine degli istituti dai cuochi scolastici.

Via | Romanotizie.it

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: