Ar Buchetto: pizza, cucina cubana e carne alla griglia nel cuore dell'Alberone

Ar Buchetto pizzeria bisteccheriaPer noi romani non è difficile intuire che un locale dal nome “Ar Buchetto” (Circonvallazione Appia 44, tel. 3406858176) non può essere un gigante della ristorazione. Lo si capisce subito osservandone gli ambienti: una piccola sala principale, qualche tavolinetto all’aperto per la bella stagione e una veranda interna coperta con affaccio su una poco romantica ferrovia (siamo nei pressi della stazione Tuscolana).

La bandiera cubana appesa nella veranda interna e la cameriera di colore lasciano subito intendere che questo è un locale dove è proposta anche cucina etnica, con piatti tipici della terra di Fidel Castro tra i quali il classico riso e fagioli neri. Ma non solo, qui vi propongono anche carne alla griglia e pizza cotta su forno a legna, molto sottile, “alla romana” per intenderci.

I prezzi sono onesti, non bassissimi ma più economici di altri locali più rinomati. Martedì con tre amici abbiamo ordinato 4 chiare alla spina da mezzo litro, una Ferrarelle, quattro antipasti misti (filetti di baccalà, fiori di zucca, supplì, olive ascolane ecc…), due diavole e due margherita con salsiccia, caffè e amaretti vari totale €73 (circa 18€ a testa).

A chi consiglio questo locale? Di certo non a chi deve uscire con la propria donna (magari un po’ raffinata) per la prima volta, ma a chi vuole passare una serata tranquilla con qualche amico che sappia apprezzare la buona cucina, come ho fatto io pochi giorni fa.

Dimenticavo: il locale propone anche dolci della casa, ma se non vi fidate potete sempre completare la cena con il tiramisù del vicino Pompi.

Ar Buchetto_02

  • shares
  • Mail