Sciopero trasporto pubblico 11 settembre: rinviato a data da destinarsi

Tra tante cose brutte da ricordare in questa giornata, la mobilità beneficia di buone notizie, infatti, a seguito dell’incontro con l'assessore alla mobilità Antonello Aurigemma, lo sciopero del trasporto pubblico proclamato per oggi a causa delle problematiche che avevano provocato l’interruzione del servizio di trasporto per i disabili, è stato rinviato a data da destinarsi.

Il rinvio dell'astensione dal lavoro di 24 ore proclamata da Faisa Cisal in tutto il consorzio di Roma Tpl e da Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti e Ugl trasporti per le 12 linee gestite a Roma dalla società Umbria Tpl e Mobilità, è stato concesso grazie all'accordo ottenuto sull’erogazione dei pagamenti nei confronti dei dipendenti dell’azienda.

Di conseguenza, per oggi le linee periferiche di Roma Tp con la c1, 027, 037, 044, 051, 057, 088, 503, 511, 775, 992 e 998, viaggeranno normalmente, il servizio di trasporto per le persone con disabilità è tornato regolare e domani ... è un altro giorno.

  • shares
  • Mail