Terremoto ai Castelli Romani: magnitudo 2.4, sentito niente?

Dopo la scossa di terremoto avvertita 'poco, poco' lo scorso luglio, ai Castelli Romani la terra è tornata a tremare, con una nuova scossetta di magnitudo 2.4 registrata alle ore 2.04 della notte scorsa.

Secondo le rilevazioni del'INGV le località più vicine all'epicentro sarebbero Albano laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano, Lanuvio, Nemi, Rocca di Papa e Velletri. I miei amici dormivano. I cinguettii di twitter non sono allarmanti. Voi avete sentito qualcosa? Magari ad Ariccia, tra una birretta e un panino con la porchetta? Ovviamente valgono solo le vibrazioni che arrivavano dalla terra.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: