Le schede elettorali? Nel cassonetto vicino all’Olimpico

Chi si aspettava meraviglie dal fatidico match Roma-Juve, sarà rimasto un po’ deluso perché ieri la sorpresa più grande è arrivata dai controlli pre-partita. Durante il solito check-in, infatti, i poliziotti sono incappati in una scoperta davvero singolare: in due cestoni nei pressi dello stadio Olimpico, all'altezza della curva nord, sono state trovate abbandonate tantissime schede elettorali.

Si è scoperto poi che le schede sono relative alle consultazioni municipali di Roma del maggio del 2001 e, in particolare, al ballottaggio per l’elezione del presidente del Municipio XII, quello che comprende, tra l'altro, l'Ostiense e l'Eur.
Un investigatore della polizia all’agenzia stampa Ansa ha detto:

“Probabilmente chi le ha abbandonate nel cantiere ha pensato che in questo modo potevano confondersi con i materiali edili o altro materiale da eliminare''.

Il fatto che si trattasse di schede delle elezioni 2001, in un primo momento aveva fatto pensare che potesse essere materiale relativo alle consultazioni politiche, che furono vinte dalla Casa delle Libertà. Ma ben presto è arrivato il chiarimento: si tratta “solo” di elezioni municipali.

Via | www.kataweb.it

  • shares
  • Mail