Breccia di Porta Pia: celebrazione con laicità, bersaglieri e jazz

20 settembre 1870: 137 anni fa l'unità d'Italia fu davvero compiuta, con l'ingresso dei bersaglieri nella città dei papi, attuale capitale dello stato italiano, attraverso una breccia nelle mura aureliane (nella foto), in prossimità della michelangiolesca Porta Pia.

Come ogni anno, l'avvenimento è stato ricordato in una manifestazione indetta dai Radicali, a partire dalle 17.30, riscuotendo ampio consenso nel mondo della politca, della cultura e del movimento. Il momento culminante della celebrazione è stata la marcia dei Bersaglieri, suonata a ritmo di jazz.

Forte la connotazione politica dell'evento, conclusosi con una fiaccolata che dalla Breccia di Porta Pia è giunta a Campo de' Fiori, luogo del rogo del filosofo Giordano Bruno: i manifestanti si sono infatti espressi "contro il fondamentalismo clericale e i privilegi vaticani, per la libertà religiosa", con l'intento di "celebrare la libertà di religione contro la religione di Stato e dei privilegi".

Foto | corobi

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: