Colosseo: preoccupa la sua salute a rischio transenna

Prima la neve, poi il caldo eccessivo, in aggiunta ad uccelli e capperi, ora la pioggia torrenziale, hanno sollecitato di nuovo preoccupazione e verifiche dello stato di salute del buon vecchio Colosseo, in attesa del restauro 2013-2014 e una bella cinta pedonale anti smog e vibrazioni del traffico.

Il vertice di ieri, seguito dal sopralluogo del monumento, condotto da tecnici del Campidoglio, dalla Sovrintendenza archeologica e dai Vigili del Fuoco, dopo aver rilevato problemi di cedimento, ha anche già lanciato proposte di provvedimenti auspicabili.

Il puntellamento alla base del monumento, con una modalità simile ai lavori di messa in sicurezza della Torre di Pisa, visto che pende come la torre toscana, potrebbe rientrare tra le soluzioni da adottare per far fronte a peggioramenti strutturali.

L'eventuale cadimento delle arcate più alte, potrebbe però anche richiedere una zona transennata attorno all'Anfiteatro di circa 11 metri, e l'ausilio della vecchia transenna divenuta parte del paesaggio monumentale, al pari dei monumenti stessi e il Teatro Marcello della foto .. che vi sarete certo accorti 'non è' il Colosseo.

Foto | RondoneR

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: