Festa del Cinema: tutti gli "Extra" in cartellone

Sofia Loren, cui verrà tributato l’Acting Aword, è in buona compagnia con Jane Fonda, Shirley Knigth e Cloris Leachman: sono le grandi attrici protagoniste del ciclo di incontri “Lavoro dell’attore”, tra gli appuntamenti della sezione “Extra” della Festa del Cinema di Roma, in programma dal 18 al 27 ottobre.

Nella sezione diretta da Mario Sesti, che fruga con ampio sguardo internazionale tra le produzioni indipendenti, spicca il nome di Francis Ford Coppola, che i romani potranno incontrare faccia a faccia. Il regista Terrence Malick parlerà di cinema italiano, da Totò ad Alberto Sordi, passando per Ermanno Olmi.

Per le anteprime di “Altre visioni” sono raccolti sedici documentari innovativi e sperimentali: autori da scoprire alle prese con storie sorprendenti e romanzesche. Il norvegese Even Benestad, per esempio, firma “Natural Born Star”, sulla vicenda dell’attore Fred Robsahm, approdato in Italia e diventato campione del cinema di genere. Dietro la macchina da presa sfornano documentari anche Ascanio Celestini (“Parole sante”) e Guido Chiesa (“Le pere di Adamo”).

Per "Omaggi", è tempo di ricordi verso nomi dle passato come Marco Ferreri, Riccardo Freda e Alberto Grifi. In occasione di quarant'anni dalla scomparsa di Totò, sarà presentato il documentario "Un principe chiamato Totò", a cura di Barbara Calabresi e Diana de Curtis, con interviste inedite e sequenze rare finora gelosamente custodite dalla famiglia.

Via repubblica.it

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: