Aeroporto Ciampino chiuso: voli low cost Ryanair e Wizz Air a Fiumicino

Già da un po’ la Ryanair, l’unica compagnia aerea ultra low cost in Europa e la sola con Wizz Air operativa nello scalo di Giovan Battista Pastine, ha confermato la chiusura dell’Aeroporto di Ciampino da lunedì 24 settembre a martedì 2 ottobre, e il temporaneo spostamento dei suoi voli da e per Roma all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino.

La chiusura causata da urgenti lavori di manutenzione della pista, trasferisce quindi gli arrivi e le partenze dei circa 80 voli giornalieri delle due compagnie al terminal T3 di Fiumicino, insieme all’organico operativo nell'aeroporto civilemilitare, mentre il servizio dell'Aeronautica militare sarà dirottato completamente sullo scalo di Pratica di Mare.

"Anche la società di autobus Terravision e le altre compagnie che assicurano i servizi di trasporto da Termini non chiuderanno dichiarano da Adr ma andranno a rafforzare i servizi già operativi sullo scalo di Fiumicino".

L'Enac (Ente nazionale dell'aviazione civile) ha confermato che la chiusura programmata da tempo ha riorganizzato tutto il programma e "L'aeroporto di Fiumicino non subirà disagi e rallentamenti".

Rassicurazione che con il temporaneo trasloco dei voli delle uniche due linee rimaste a far scalo all’aeroporto Giovan Battista Pastine di Campino, dopo il trasloco definitivo di EasyJet da Ciampino a Fiumicino, deve aver rafforzato il proposito del comitato per la chiusura dell’aeroporto spinto a chiedere al Governo di lasciare definitivamente a Fiumicino i voli low cost.

“Il Governo emani un’ordinanza per il trasferimento definitivo dei voli low cost dall’aeroporto Giovan Battista Pastine a quello di Fiumicino, vista la possibilità dello stesso di poter ricevere l’attuale volato dello scalo di Ciampino”.

La spunteranno nonostante l'aeroporto di Ciampino risulti più 'comodo' di quello di Fiumicino?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: