La parola ai lettori: il marciapiede assassino

Il marciapiede assassino inviato da Marco - Foto: Marco Rossi

Il bello del blog è proprio questo: l'interattività con i nostri lettori. E noi siamo sempre contenti di poter riportare le segnalazioni e le denunce di chi ci segue e vuole migliorare Roma assieme a noi. E così, dopo la denuncia di ieri delle Api pubblicitarie illegali riportata da eugenio, stavolta tocca a Marco parlarci di qualcosa che nella Capitale proprio non va.

Marco infatti ci invia la foto qui sopra e quella che segue dopo il "Continua", e le accompagna così:

Vorrei che pubblicaste questa foto, che dimostrano come possa essere mortale un marciapiede cosi. Un marciapiede che ti costringe a scendere in strada.

E in effetti questo marciapiede non è proprio il massimo, specie visto che ci troviamo in Via di Torpignattara, all'altezza di Via Aicardi, una strada a viabilità sostenuta. Chi ha progettato il marciapiede non deve aver tenuto in considerazione questo enorme murone antico che intralcia il cammino, e ha pensato bene di ignorarlo completamente senza neppure tentare di aggirarlo.

Peccato che non ci siano solo i pedoni che rischiano la vita, in questo modo: pensiamo anche agli invalidi, che dovrebbero abbandonare il marciapiede e scendere direttamente in strada per proseguire. Certo: per via di alcuni parcheggiatori "allegri" dovrebbero farlo comunque, visto che le macchine occupano comunque la strada...

Un'altra foto del marciapiede assassino - Foto: Marco Rossi

foto | 06blog

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: